Susanna Travani
Profilo dell'artista Dipinti ed opere Mostre ed esposizioni Critiche e recensioni Notizie Contatti
dipinti ed opere
Alcune opere esposte alla mostra personale presso la galleria "La Telaccia" di Torino. Presentazione critica di Monia Malinpensa
"... è una Venezia che diventa fata Morgana, che ha cancellato il disegno del reale per diventare luogo di mito. Una specie di città santa della bellezza, una Benares trapiantata in suolo europeo, nelle cui acque ci si può purificare dalla banalità delle pianificazioni urbane, oggi, imperante ..."
"... Susanna Travani ha certamente realizzato il tramite tra sè e la realtà, tra il proprio mondo psichico di sensibilità e il mondo esterno, congiungendo sogno ed esperienza, anima desiderante e memoria, irruenza espressiva e volontà comunicativa della propria adesione alla mobilità impressionistica del reale ..."
"... Susanna Travani mostra una carica vitale straordinaria che trasferisce nei suoi dipinti attingendo dal profondo di un'esperienza dove vita e attività si fondono in una simbiosi. Un'ariosa festosità viene suscitata dal combinarsi degli elementi formali, luce, colore, linee che a volte si compongono in immagini figurative, altre in tessiture cromatiche senza alcun riferimento riproduttivo della realtà ..."
"... Entro dei quadri multicolore
la consapevole tua mano quietamente ritorna
e in riflessi tranquilli cede
il colore al fiorir dei fiori ..."
"... i paesaggi scelti come soggetto dei suoi dipinti sono quelli della laguna veneta, di Venezia e di Burano in particolare: sono già paesaggi di colore prima di essere una realtà concreta e tangibile, sono decorazioni, semplici irradiazioni luminose e colorate prima che architetture, quasi stordimento percettivo e sensoriale prima che case, ponti e canali ..."
"... le pennellate creano un'armonia compositiva di paesaggi incantati, e le immagini colte con immediatezza, in un attimo di luce sfolgorante, comunicano allo spettatore l'emozione poetica dell'artista. Infatti la sua ricerca personale del verismo esalta il fascino della natura veneta e soprattutto della città ..."
"... nella Venezia della Travani si respira in un'aria violetta. Il colore che sta in quella terra di nessuno tra il sonno e il sogno. Un attraversare la regione del reale nascosta nella metafora dei ponti. Nell'immagine dello scorrere e dell'andare verso un tempo infinito dove si muovono maschere infide e scenette goldoniane ..."
Opere esposte alla mostra personale "Trionfo del Colore" presso "La Galleria La Teca" di Padova